Al Bano colpito da una ischemia

Il cantante ricoverato a Lecce per una leggera ischemia proprio qualche giorno fa ci aveva detto: “Prima di lasciare questa terra, voglio vedere la mia famiglia unita sotto lo stesso tetto”

0
78

Paura per Al Bano: il cantante pugliese ha avuto un malore la sera di domenica 19 marzo di ritorno da Porto Sant’Elpidio, in provincia di Fermo, nelle Marche. Carrisi era in compagnia di un  collaboratore e stava rientrando a Cellino San Marco (Brindisi) ma si è fatto accompagnare al Policlinico di Bari dove è stato sottoposto ad accertamenti.
Pochi giorni prima di Natale Al Bano era stato operato per problemi cardiaci ma due mesi dopo era tornato sul palco del Festival di Sanremo. Secondo fonti del Policlinico, in contatto con i chirurghi che lo hanno operato a Milano, si sarebbe trattata di un’ischemia transitoria.

In ospedale, poche ore dopo il ricovero, lo ha raggiunto la compagna Loredana Lecciso. Nella notte la decisione di lasciare l’ospedale di Bari per trasferirsi al Vito Fazzi di Lecce. Il cantante si trova nella Stroke Unit, il reparto specializzato nella cura dell’ictus, ed è cosciente.
Le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni.

 

Noi lo avevamo intervistato proprio pochi giorni fa, ed ecco cosa ci aveva detto:

“Ho avuto tanto dalla vita, ma c’è un sogno che ancora non sono riuscito a realizzare: quello di vedere la mia famiglia unita intorno ad un tavolo. E non mi riferisco solo a quella che chiamo la mia “prima cucciolata”, cioè ai miei figli Yari, Cristel e Romina Jr avuti da Romina Power. Ma anche ai miei figli più piccoli, Yasmine e Albano Jr e alla loro mamma, Loredana Lecciso. Chissà se un giorno potrà essere possibile”.

Ma in questo tavolo immagina anche Loredana Lecciso e Romina Power insieme?

Certamente, ecco, questo è il sogno che vorrei realizzare prima di lasciare questa terra.

Scusi se mi permetto, ma l’unione ritrovata con Romina è solo artistica, o anche sentimentale come alcuni affermano?

“Io e Romina ci vogliamo bene, tra di noi c’è di nuovo rispetto e voglia di stare insieme. Ma in questi anni sono successe tante cose e dopo essere sprofondati nella disperazione, per una coppia è quasi impensabile uscirne illesi. Diciamo che ora ci vogliamo bene come fratello e sorella”.

Qualcuno ha dei dubbi sull’amore che nutre per Loredana, anche perché dopo tanti anni ancora non vi siete sposati…

“Io sono una persona molto riservata e cerco di non sbandierare i miei sentimenti. Loredana sa benissimo quello che provo per lei. Per quanto riguarda il matrimonio, posso dirle che io sono un credente e la Chiesa è abbastanza chiara in questo caso. Ci si sposa una sola volta davanti a Dio. Ciò non toglie che non si possa amare e questo Loredana lo sa”.

La Pasqua è vicina, dove le piacerebbe andare?

La risposta è solo una: a Cellino San Marco e naturalmente insieme a Lorena, estendo l’invito anche a Romina e a tutti i miei figli”.

di Sara De Angelis

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here