Caterina Balivo: basta polemiche, adesso penso solo all’amore (e al bebè in arrivo)

La conduttrice Rai non si lascia sopraffare dalle polemiche per il mancato rinnovo al timone di Detto Fatto e si gode gli ultimi mesi di gravidanza in compagnia del marito.

0
5

Non sarà Caterina Balivo a condurre il contenitore pomeridiano di Rai Due Detto Fatto. Al suo posto arriverà infatti l’attrice Serena Rossi, al suo esordio come conduttrice di un programma di punta in tv. La trasmissione riaprirà i battenti l’11 settembre, quando la Balivo sarà ancora in maternità: il parto è infatti previsto per il mese di agosto e per le prime settimane Caterina farà la mamma a tempo pieno. Accanto a chi afferma che la Balivo riprenderà il suo posto a ottobre, c’è anche chi sostiene che la conduttrice sia ormai fuori gioco, a causa delle numerose polemiche che hanno animato gli ultimi mesi, a partire da quelle di Kikò Nalli che in qualche modo aveva accusato la presentatrice di non mandare in onda la sua rubrica per pregresse problematiche tra i due. Caterina, però, ha deciso di lasciarsi scivolare addosso pettegolezzi, critiche e polemiche e di concentrarsi per il momento solo sulla sua vita privata che, a differenza di quella professionale che appare un po’ incerta, va a gonfie vele. L’amore con il marito Guido Maria Brera, infatti, è sempre più forte e i due si godono queste ultime settimane da coppia, prima di diventare un meraviglioso trio, lasciandosi trasportare dalle tenerezze. Complici e innamorati, passeggiano e dispensano sorrisi, incuranti del mondo attorno a loro. I due sono ormai una cosa sola, ma Caterina disegna in maniera netta dei confini: il “papà”, infatti, non assisterà alla nascita della loro bimba: “Non voglio nessuno con me. Solo io, l’ostetrica e il ginecologo. Il parto è un momento mio”, dice la conduttrice che ha confessato di star vivendo una gravidanza bellissima, anche se meno rilassante della precedente. “Sono più attenta e meno spensierata. Sento appieno la responsabilità di una vita che cresce dentro di me” ha dichiarato svelando anche un inizio sul nome della nascitura: “Ci sarà la lettera ‘c’, che è anche la mia iniziale”. Che il totonome abbia inizio!

di Sonia Russo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here