Il dramma di Olivia Newton John: “Il tumore al seno è tornato”

La star di Grease, ha annunciato che dovrà curarsi per una recidiva della malattia che l'aveva colpita già 25 anni fa: “Quello che sembrava un dolore alla schiena, è un tumore al seno”

0
69

Un annunciò shock ha sorpreso il mondo dello spettacolo, Olivia Newton John infatti ha dichiarato tramite i Social di essere costretta a interrompere il suo tour di concerti e ad annullare interviste e apparizioni pubbliche. La star di Grease è stata colpita ancora da un tumore al seno che già aveva affrontato anni fa, la recidiva della malattia, 25 anni dopo la prima scoperta, la costringe a fermarsi ancora.

LA RECIDIVA

Sessantotto anni, quattro volte vincitrice di un Grammy Award, star del film Grease, Olivia Newton John ha rilasciato un comunicato sulla sua pagina Facebook in cui ha spiegato che l’iniziale dolore alla schiena che l’aveva costretta a rimandare la prima metà del suo tour si è rivelato essere un tumore al seno con metastasi al sacro. Questo il comunicato pubblicato sulla pagina Facebook: “Olivia Newton-John è costretta a posporre le date di giugno negli Stati Uniti e in Canada. Il dolore alla schiena, che l’ha inizialmente portata a rimandare la prima metà del suo tour, si è rivelato essere un tumore al seno che ha causato delle metastasi all’osso sacro. Oltre alle terapie naturali, Olivia sta completando un breve ciclo di radioterapia fotonica e confida di poter tornare ai suoi spettacoli più avanti quest’anno, più in salute che mai. “Ho deciso a quali terapie sottopormi dopo essermi consultata con i miei medici e terapisti naturali e con la squadra medica presso la mia Olivia Newton-John Cancer Wellness and Research Centre di Melbourne, in Australia”.

LA PRIMA VOLTA NEL 1992

Per l’artista 68enne si tratta purtroppo di un incubo che ritorna: nel 1992 il cancro le è stato diagnosticato la prima volta e la Newton-John è stata costretta a sottoporsi a una mastectomia totale e a cicli di chemioterapia. Nello stesso anno, la diva ha perso il padre, vittima di un carcinoma, mentre sua sorella, l’attrice Rona Newton-John, è morta nel 2013 per un tumore al cervello.

 

CURIOSITA’ SU GREASE

Chi non ha amato alla follia Grease, il musical più visto di tutti i tempi? Il film, del 1978, diretto da Randal Kleiser e interpretato da Olivia Newon John e John Travolta è un cult.

Ecco qualche curiosità:

1 – IL RUOLO DI TRAVOLTA

Mentre per il ruolo di Sandy la scelta di Olivia Newton Jonh fu immediata, per il ruolo di Danny Zuko in verità Travolta fu nientemeno che la terza scelta. Prima di lui venne chiesto a Henry Winkler (il famosissimo Fonzie di “Happy Days”) il quale però rifiutò la parte, e a Patrick Swayze il quale venne però successivamente scartato a causa di gravi problemi ad un ginocchio che in quel momento gli avrebbero impedito di ballare come la pellicola avrebbe richiesto.

 

2 – I PANTALONI DI PELLE

Durante l’ultima scena i pantaloni di pelle indossati da Sandy sono in realtà cuciti dirittamente su di lei.

 

3 – LORENZO LAMAS

Il giocatore di football che esce con Sandy – e che suscita la gelosia di Danny – è un giovanissimo e irriconoscibile Lorenzo Lamas con i capelli corti, il grande protagonista della serie “Renegade”.

 

4 – LA CANZONE

Forse non tutti sanno che il regista Randal Kleiser odiava la canzone “You’re the One That I Want”, tradotta in italiano in “Tu sei fatto per me”, successo interplanetario, dichiarando che era addirittura terribile da ascoltare.

 

5 – IL SIGNIFICATO ALTERNATIVO

Secondo questa teoria alternativa, Grease non sarebbe affatto il film allegro e in rosa che tutti conosciamo, ma avrebbe dei risvolti decisamente più dark. La canzone “Summer Nights” parla di come John Travolta, nei panni di Danny, abbia salvato dall’annegamento Sandy (Olivia Newton-John). Secondo la teoria alternativa, Sandy sarebbe invece morta e tutto ciò che accade dopo è un sogno o una visita nell’aldilà: “Nel momento di annegare e perdere ossigeno al cervello, Sandy entra in coma e qui inizia a vivere il sogno dell’estate e di un magico anno di scuola con Danny. Solo alla fine ci si rende conto che Danny sta cercando di rianimarla sulla spiaggia, ma la si vede volare verso il cielo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here