Moric vs Corona: Carlos ha bisogno di un padre

“È tuo figlio, non pensare sempre ai soldi!” dice la moric, accusando corona che però è sempre stato un padre amorevole

0
483

La prima lite del 2016 tra Nina Moric e Fabrizio Corona riguarda il loro figlio Carlos! Stavolta la trentanovenne modella croata ha attaccato pesantemente il suo ex marito e papà del ragazzino per una questione decisamente “social”. L’ex re dei paparazzi ha, infatti, pensato bene di aprire a nome di suo figlio un profilo Instagram senza avvertire della cosa la Moric e a lei questo proprio non è andato giù. D’altronde sappiamo tutti bene che Nina non è una che le manda a dire e già in passato gli screzi con Fabrizio, consumati quasi sempre via internet, non sono mancati. Così anche in questo caso la soubrette ha espresso il proprio malcontento in modo molto chiaro, tirando le orecchie a Corona sui suoi doveri di padre. Ma non basta. La Moric è arrivata addirittura ad accusare Fabrizio di usare Carlos per fare soldi! “E’ tuo figlio, santo cielo”, ha postato Nina rivolgendosi direttamente al suo ex ma facendolo sapere anche ai suoi followers, “non pensare sempre ai soldi ma amalo, proteggilo, non metterlo in pasto ai lupi…”. Insomma, parole molto dure che di sicuro non saranno passate inosservate a Corona. E pensare che il quarantunenne fotografo, nonostante i tanti scandali in cui è stato coinvolto, il periodo in prigione e tutte le polemiche, ha sempre dato di sé un’immagine di padre affettuoso e attento. Sorprende che la Moric invece sembri non reputarlo tale e arrivi addirittura a gridarlo a tutti. Certo, forse Fabrizio avrebbe dovuto avvertirla delle sue intenzioni di far diventare Carlos social, ma forse lui ha pensato che la cosa non fosse poi così importante. In fondo Carlos ha tredici anni e moltissimi suoi coetanei sono già degli esperti di internet, di facebook e di tanti altri social. La Moric però, da madre premurosa qual è, potrebbe essere così severa con il suo ex marito perché intimorita dall’uso che i minorenni possono fare di internet o perché teme che Carlos possa seguire le orme di suo padre e in futuro cacciarsi come lui in qualche situazione difficile. Tutti sappiamo, infatti, della passione di Corona per la rete e i social che però sembra abbia sempre usato in modo lecito.

[L’articolo completo su EVA3000 n° 4]

Di Susanna Marinelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here