Ricette VIP – Brownies

0
289

Ho assaggiato i Brownies molte volte, nei miei viaggi all’estero e, da amante del cioccolato, li ho subito apprezzati. Da qualche tempo mia moglie mi chiedeva di prepararli e non conoscendo con precisione la ricetta sono andato alla ricerca della versione giusta. Esiste una vera e propria “letteratura” su questo dolce: dal tipo di cioccolato da utilizzare al numero di uova, dai tempi di cottura a ingredienti particolari per personalizzare la versione classica. Alla fine, da inguaribile goloso quale sono, ho deciso di apportare una modifica aggiungendo all’impasto anche dei biscotti secchi sbriciolati, per avere un po’ di croccantezza. È importante cuocere in modo corretto questo dolce, lasciando la parte interna leggermente umida ed evitando di seccarlo in maniera eccessiva.

Ingredienti:

165 g burro
200 g cioccolato fondente
3 uova
2 tuorli
165 g zucchero di canna
2 cucchiai farina
1 cucchiaio cacao amaro
1 pizzico sale
100 g biscotti secchi

Preparazione:

Far sciogliere in un pentolino il burro a fuoco lentissimo, evitando di farlo friggere o bollire. Non appena sarà sciolto, spegnere il fuoco e versarvi il cioccolato fondente fatto a pezzettini, mescolare con una spatola di gomma per scioglierlo e amalgamarlo con il burro.
Nella planetaria (o in una ciotola, utilizzando le fruste elettriche) montare le uova e i tuorli con lo zucchero (aggiungendolo un po’ alla volta) e una volta montate unirvi il cioccolato fuso con il burro, la farina (setacciata), il cacao (setacciato) e il sale.
Mescolare dall’alto verso il basso, con delicatezza per non smontare le uova, e in ultimo incorporare metà dei biscotti fatti a pezzetti. Versare nella teglia coperta con la carta forno e cospargere con i restanti biscotti.
Infornare a 180° per 25-30 minuti. Controllare spesso la cottura perché se l’impasto dovesse asciugarsi troppo sarebbe rovinato. Una volta completata la cottura, togliere dal forno, lasciar freddare, tagliate a quadrati e (volendo) spolverizzare con lo zucchero a velo.
È possibile personalizzare ulteriormente i Brownies sostituendo nella ricetta i biscotti secchi con mandorle, nocciole o anche amaretti secchi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here