Star senza pantaloni

0
809

Tra scene di film e selfie senza veli, ecco tutti i nudi o quasi che vale la pena vedere, tutti per voi (poi dite che non vi amiamo!)

 

Bello, lo è sempre stato. E pure birichino, se pensiamo a quante volte abbiamo sospirato sul suo viso angelicato, pensando alle vicende personali dell’attore, incorreggibile latin- lover. Che pure nei film, è sempre stato generoso. Per chi volesse una sintesi della sua bellezza senza veli, è d’obbligo guardare (almeno) la prima scena di Dom Hemingway.
Bello, lo è sempre stato. E pure birichino, se pensiamo a quante volte abbiamo sospirato sul suo viso angelicato, pensando alle vicende personali dell’attore, incorreggibile latin- lover. Che pure nei film, è sempre stato generoso. Per chi volesse una sintesi della sua bellezza senza veli, è d’obbligo guardare (almeno) la prima scena di Dom Hemingway.

Quando si parla di nudità dei vip, siamo abituati a pensare a quella femminile, più o meno esplicita (dai bikini, alle trasparenze vedo-non-vedo, al nude look) e più o meno cercata: che si tratti di un red carpet, di un servizio fotografico, di selfie o di scatti “rubati”, istintivamente si pensa alle belle donne dello spettacolo. Ma anche i “maschietti” non scherzano, quanto a esibizionismo: anzi, spesso e volentieri, nei film come nei social, compaiono foto di fustaccioni seminudi e tonici fondoschiena maschili: tra gli ultimi casi recenti, pensiamo a Jamie Dornan, protagonista di 50 sfumature di grigio. Il bel Jamie avrà anche firmato contro le scene di nudo frontale integrale, ma il muscoloso b-side del suo Mr Grey ha spesso dominato… le inquadrature! E vogliamo parlare dei suoi colleghi Brad Pitt, Mattehw McConaughey, Justin Timberlake, che nei film ci hanno regalato momenti ad alto tasso di testosterone? Tra star straniere e star di Hollywood, ecco tutti gli uomini più sexy…messi a nudo per voi. Un piccolo regalo perchè… vi vogliamo bene!

[L’articolo con tutte le foto su EVA3000 n°21 – anno 2015]

CONDIVIDI
Articolo precedenteRoyal baby con polemiche!
Articolo successivoViaggio nell’aldilà

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here