Vip… canari e gattari!

ECCO LE CARATTERISTICHE CHE PORTANO A SCEGLIERE I NOSTRI AMICI PELOSONI

0
445

In fatto di animali, le star sono proprio come noi: adorano cani e gatti, li trattano come figli o come i migliori amici, li viziano in ogni modo e li rendono protagonisti dei social con mille foto su Instagram o lunghi post su Facebook e Twitter. Le avventure dei beniamini a 4zampe dei vip ci appassionano (qualche volta più delle loro personali…) e condividiamo sentimenti di puro amore per un cane o un gatto, di infinita tenerezza, allegria che gli animali sanno donarci e purtroppo di disperazione quando se ne vanno.

Certo, le star hanno qualche stranezza in più, gli animali delle star sono un po’ viziati come i loro padroni. Molte attrici e cantanti non riescono proprio a separarsene neanche quando vanno in vacanza relax o quando si spostano da un continente all’altro per lavoro. Molti pets sono protagonisti di importanti red carpet internazionali e i paparazzi sono sempre pronti per immortalarli anche durante lunghe passeggiate al parco o durante sessioni di shopping. Chi è appassionato di manie vip in fatto di animali ha oggi un sito che le riporta quasi in tempo reale,veramente molto ben assortito. Si tratta di CelebrityDogWatcher ed è quanto di più completo si possa sapere in materia. In più sono citati pure i film dove sono presenti animali completi di tutti i dettagli del caso.

Abbiamo voluto fare una piccola carrellata fra gli animali dei vip nostrani, distinguendo chi ama i cani e chi ama i gatti. Vediamo che ad amare i felini sono soprattutto dive e donne bellissime, che un po’ sentono di assomigliare ai loro gattoni, mentre ad adorare i cani, di qualsiasi razza e taglia, sono forse più i vip maschi e le star con famiglia. Ma godiamoci le loro storie.

I DOG ADDICTED

ILARY BLASI E FRANCESCO TOTTI

Hanno appena avuto il terzo figlio, una bimba che si aggiunge a Chanel e Christian, ma della felice famiglia Totti fanno parte anche due cagnoni. Commovente è la storia di Ariel e Flipper, i due labrador di Francesco e Ilary: la coppia li ha ricevuti in dono dopo la nascita del primogenito Christian e li ha «prestati» alla Scuola italiana di salvataggio. E bene hanno fatto perché Ariel, dopo pochi giorni, ha subito salvato una ragazza che rischiava di annegare a Ostia. «Quando li guardo negli occhi so che sono felici», dice Totti. «E il fatto che siano degli eroi mi riempie di gioia».

ROBERTO D’AGOSTINO

L’ironico e dissacrante fondatore di Dagospia non risparmia battute al vetriolo a nessuno, ma quando parla dei suoi cani arriva a commuoversi. Sempre con un filo di ironia, certo. Il suo labrador, Zen, lo ha conquistato e convertito. «Sono sempre stato gattaro, gattofilo, mejo, gattolico» aggiunge. «Ovvero, un micio dopo l’altro. Ma l’arrivo di Zen è stato irresistibile. Un “corpo” di fulmine». Tanto che ora di cani ne ha due: in famiglia ora c’è anche Pink, la figlia di Zen. «Che però è un diavoletto: la chiamiamo Pink quando è buona, Punk quando è cattiva», racconta D’Agostino. L’ultimo danno? «Mi ha mangiato i bordi di un arazzo cinese che raffigurava Mao», spiega rassegnato. «Mentre Zen ci ha fatto la pipì sopra. Forse odiano il Grande timoniere».

MICHELLE HUNZIKER

Sappiamo che è innamorata dei suoi figli, dalla ormai donna Aurora alle piccole Celeste e Sole, e he la notizia di una nuova gravidanza è sempre nell’aria, forse perchè è Michelle Hunkiker stessa a dire che vorrebbe un altro figlio. Ma non tutti sanno che un posto stabile, anzi incrollabile, nel cuore della bella Michelle lo occupa una cagnolina, Lilly, una barboncina nana che è sempre con lei. Se ci fate caso, in tutte le foto o quasi il musino color cognac di Lilly fa capolino, in braccio alla “mamma” o vicino a lei. Anche il marito di Michelle la adora, e Tomaso Trussardi ha perfino fatto una gaffe recentemente, dicendo che avrebbe fatto un viaggio “con i suoi 4 amori”: contando due figlie e una moglie, il quarto era proprio lei, la Lilly. Gaffe… forse chi ama gli animali lo ha capito benissimo in realtà.

GABRIEL GARKO

Imbarazzatissimo, e molto criticato, durante la performance di Sanremo, Garko ne ha parlato subito: i suoi animali. Perché l’amore per gli animali e in particolare per i migliori amici dell’uomo è un po’ una tradizione di famiglia per l’attore. Garko, nome d’arte di Dario Gabriel Oliviero, infatti, ha più volte dichiarato di condividere la sua esistenza con moltissimi pelosi e non solo, tanto che si può dire che in casa abbia un vero e proprio zoo. “Ho un cavallo di nome Otello – ha detto in un’intervista al settimanle Grand Hotel – e presto ne arriverà anche un altro. Ho un’alana nera di nome Afrodite, figlia del mio amatissimo Bacco che ora non c’è più“. In casa ci sono anche un Cocker Americano e infine un Lupo Cecoslovacco. “Non un cane lupo – ha precisato – ma un vero lupo, di nome Aragon, un comportamentalista mi ha insegnato come gestirlo“. Su questa ultima dichiarazione chi ama e conosce gli animali ha storto un po’ il naso, visto che non si tratta di un lupo “vero” ma di una razza di cane ormai riconosciuta da decenni e che sta avendo successo in Italia, il cane lupo cecoslovacco appunto. Ma forse l’emozione, forse la voglia di stupire… di sicuro Garko i suoi animali li ama molto.

GATTOFILI

ISABELLA FERRARI

e’ forse più bella, affascinante, sexy adesso che ha superato gli anta da un po’ di quando era ragazzina. E Isabella Ferrari, ammiratissima nei film di Ferzan Okpetek e nelle fiction tv, ama i gatti. “In famiglia abbiamo un gatto ma è stato adottato un po’ da tutto il quartiere in cui viviamo. Sceglie lui dove andare e noi lo lasciamo libero di decidere. Ma un maschietto ma mia figlia lo ha battezzato Pimpa, come il suo cartone animato preferito” dice incantata parlando del suo felino.

GIORGIO ARMANI

Mito vivente della moda, conosciuto e amato in tutto il mondo, Armani non ha certo bisogno di presentazioni, ma chi lo conosce bene sa che subito dopo la moda vengono i suoi gatti. Molte volte si è prestato a servizi fotografici di fotografi anche famosi con i suoi felini, e partecipa da molti anni a campagne televisive contro l’abbandono. “Ho cinque gatti: Micia, Nerone, Annibale, Marchesini e Uli. Sono loro i veri padroni e fanno quello che vogliono nel grande giardino della mia casa di Milano”, racconta.

LICIA COLO’

Chi ama i gatti sa che uno non basta, due sono appena appena sufficienti, da tre in poi si comincia a ragionare. Così si passa per gattare? Non se ne preoccupa di certo Licia Colo, nota per il suo amore per gli animali e la natura in genere ma soprattutto per i micioni, per i quali farebbe letteralmente di tutto, ammettendo tranquillamente che “I miei gatti sono i figli che non ho. Uno si chiama Tigri e la femmina Pupina. Quando ho trovato Tigri aveva solo 25 giorni ed era completamente cieco. Ha subito però diversi interventi agli occhi e ora, anche se poco, ci vede”.

VALERIA MARINI

Chi dice gatta dice donna. E che donna! Se il gatto è il divo del regno animale, servito, riverito, ammirato, regale, la nostra diva per eccellenza, Valeria Merini, non poteva che amare il fiero felino domestico. Che sicuramente le assomiglia molto, come lei stessa sottolinea: “Amo molto i gatti. Sono in sintonia con me, forse perchè sono affettuosi e al tempo stesso indipendenti. L’ultimo arrivato in casa mia si chiama Bambola. Dorme con me, fa colazione col cornetto e il cappuccino, e mi vuole imitare in tutto”.
Valeria Marini, attrice

MAGO CASANOVA

I gatti sono anche simbolo di magia, di incanto, di mistero che ammalia e incuriosisce, un mistero che forse non riusciremo mai a spiegare, destinati ad adorarli senza mai capirli veramente. E proprio per questo forse ci piacciono tanto. E sicuramente piacciono al “mago” più famoso della tv, Casanova, che ne parla in termini poetici: “I gatti sono lembi di notte arrotolati sullo spigolo di un tetto.
Il micio che vive con me si chiama Houdini e spesso lavora con me sul palco, nei miei spettacoli.
Ma quando torniamo a casa, si dimentica di me e trascorre il suo tempo a giocare con i suoi amici, due cani, una papera e una capra”.

di Valentina Minoglio

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here