Il circolo tortuoso del gossip sembra non arrestarsi per Daniele Pompili, il giovane volto televisivo che abbiamo conosciuto in tante trasmissioni di successo, “Ciao Darwin” in testa. E di belle donne lui se ne intende, visti anche i trascorsi con showgirl del calibro di Floriana Secondi, con cui attualmente è in ottimi rapporti.

Eppure c’è chi di recente ha messo in discussione la sua fama di tombeur de femme. Vi ricordate che qualche mese fa, Wanda Fischer, nota artista musicale, era stata fotografata con Pompili in atteggiamenti piuttosto equivoci? I rotocalchi avevano scritto di un flirt fra i due, che si erano conosciuti sul set dell’ultimo videoclip della sosia di Ivana Spagna.

Nessuna smentita era arrivata dai due diretti interessati, a surrogare quindi l’ipotesi che lo scoop (lanciato proprio da eva3000.it) fosse reale. Eppure oggi la donna, invitata in una trasmissione televisiva locale della Puglia, condotta (in modo eccellente, tra l’altro) da Manila Gorio, la Fischer è intervenuta per smentire seccamente quanto accaduto con lo showman.

Come se non bastasse anche Lucia Bramieri, paparazzata con Pompili da un noto settimanale, si è affrettata a dichiarare che fra i due non c’è stato nulla. Entrambe le due primedonne accusano Daniele di aver alimentato i gossip, ma, secondo alcune fonti, le due, spesso ospiti di Barbara D’Urso, potrebbero attaccare Pompili solo per voglia di visibilità.

“Magari, come dice un famoso proverbio, “quando la volpe non arriva all’uva dice che acerba”! Non sarà che sia in realtà Daniele Pompili ad aver evitato che questi incontri finissero magari con rapporti più confidenziali?” si è chiesto qualcuno. Del resto, perché attaccare in questo modo feroce Pompili, quando, per esempio, Lucia Bramieri come riportava il sito Gossip.tv, affermava tempo fa che “La nostra frequentazione è vera” riferendosi a lui? Forse perché ora ha un nuovo compagno, come ha dichiarato recentemente, e questa faccenda con l’ex di Floriana Secondi può essere un impiccio?

“Non capisco perché mi diano addosso – ci racconta Pompili – accusano me di aver architettato tutto per visibilità, quando prima per me avevano parole tutt’altro che disinteressate. Non vado più bene, hanno altri nella testa e nel cuore rispetto a me? Benissimo, nella vita tutto può accadere. Ma che non facciano quelle che cadono dal pero dandomi in pasto ai media come un assetato di pubblicità. Si prendano le responsabilità di quello che hanno dichiarato e, come nel caso di Wanda, delle immagini che sono state realizzate”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.