Ilaria D’Amico: torno in forma, ma non mi sposo

A qualche settimana dal parto Ilaria D’Amico torna in ospedale col suo secondogenito. E lo fa in splendida forma!

0
194

Equilibri precari in casa D’Amico-Buffon. Dopo l’arrivo di Leopoldo Mattia, nato qualche settimana fa, la giornalista sportiva e il suo campione sono genitori attentissimi a non creare gelosie con i fratelli maggiori, Louis Thomas e David Lee – nati dal matrimonio tra Gigi e Alena Seredova -, e Pietro, figlio di Ilaria e Rocco Attisani. Per farlo c’è bisogno di organizzazione, così la D’Amico, accompagnata dalla mamma, porta di buon’ora il piccolo al controllo di routine dal pediatra, per sbrigarsi giusto in tempo per andare a prendere Pietro a scuola. Occhiali da sole, tacchi alti, pantaloni aderenti e la culla stretta tra le braccia, la 42enne torna all’ospedale Buzzi di Milano – dove ha partorito soltanto qualche settimana fa – sfoggiando una forma fisica invidiabile: ha già smaltito i chili di troppo, mantenendo solamente le sensuali curve da neomamma. Bellissima e radiosa, Ilaria ha confermato di voler restare lontana dai riflettori per un po’: “Me lo chiedono gli uomini che fanno parte della mia famiglia, ma soprattutto lo chiedo io a me stessa perché è arrivato in momento in cui noi mamme sentiamo il bisogno di appartarci un po’”, aveva detto la giornalista, evidenziando che la seconda maternità, unita alla responsabilità di avere una famiglia allargata, abbia bisogno di un impegno full-time. E così adesso Lady Buffon si gode un po’ di meritato riposo circondata dall’amore dei suoi figli e dalla devozione del suo compagno che per lei aveva lasciato la modella ceca. Ma se qualcuno volesse ipotizzare che in questo momento di pausa dalla tv la conduttrice di Sky possa voler organizzare le nozze col portierone, sarebbe presto smentito: per la D’Amico solo riposo e famiglia, senza pensare ai fiori d’arancio: “Non è mai stato un tema tra Gigi e me – ha detto – mentre un figlio lo è stato da subito”. E più promessa d’amore di questa non ce n’è!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO