Amadeus a Sanremo con Giovanna

0
58

L’edizione del Festival di Sanremo 2020 potrebbe essere quella che più rimarrà nella storia della musica italiana. Prima di tutto perché la manifestazione festeggia i 70 anni, una cifra record per le competizioni musicali (i prestigiosi Grammy Awards ne hanno solo 60). Poi perché alla guida dovrebbe esserci Amadeus, poliedrico conduttore amato da tutti per la sua simpatia e la sua professionalità, ma anche per la sua competenza in campo musicale. I suoi inizi, infatti, sono stati in radio: Claudio Cecchetto lo arruolò a Radio Deejay, a Milano, dove conduceva il programma del mattino e dove conobbe e lavorò con gli allora esordienti Jovanotti e Fiorello. Proprio lo showman siciliano potrebbe essere la sorpresa di questo festival, in virtù della sua grande amicizia con Amadeus. Per la presenza femminile sul palco si parla di Antonella Clerici, ma anche di Caterina Balivo e di Francesca Fialdini, volti simbolo di Rai1. Per il dopofestival sarebbero in lizza Belen Rodriguez insieme a Stefano De Martino.
Di solito chi presenta Sanremo ne è anche il direttore artistico, ma quest’anno i due incarichi si dovrebbero scindere: forse Carlo Conti assumerà questo ruolo dietro le quinte, in accordo con il conduttore. Si ipotizzano però altri nomi, come Tony Renis, Andrea Bocelli o addirittura Mina: suo figlio Massimiliano Pani ha detto che se la madre avesse carta bianca, potrebbe accettare. Una cosa di sicuro accetterebbe Amadeus: di avere accanto a sé la bella moglie Giovanna, ballerina e showgirl che ha dimostrato più volte il suo talento e la sua simpatia, e già appare con lui nei siparietti pubblicitari dei “Soliti ignoti”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.