Amici Morgan contro tutti!

L’eclettico coach della squadra bianca di Amici è il re delle discussioni accese. Ma stavolta c’è un colpo di scena!

0
6

“Morgan ad Amici? Un rischio calcolato!”. A parlare così era Maria De Filippi che, a proposito del coach della Squadra Bianca, diceva: “Lo considero una persona molto intelligente, anche un provocatore brillante. Volevo capire cosa c’era dietro e mi ha raccontato che lui conosce e sa come funzionano i meccanismi della comunicazione: se vuoi che le tue dichiarazioni abbiano risalto devi colpire un bersaglio grosso, così il titolo c’è e hai spazio sui giornali”. Una strategia che funziona e che ha avuto come bersaglio persino la Sanguinaria, quando l’eclettico cantante l’ha definita ‘una stron*a’: “Io ero il bersaglio grosso – dice la De Filippi -. Lui lo stimavo anche prima, quando sparano su di me il mio atteggiamento non è sempre di comprensione, ci mancherebbe. C’è chi lo fa apposta e certo non cado nella trappola di dare visibilità a chi non ne ha e la cerca”. Ma Maria non è certo l’unica vittima delle sfuriate di Morgan. Da quando è entrato a tutti gli effetti nel cast di Amici, Marco Castoldi è stato protagonista di molti accesi diverbi. Il generale livello di insoddisfazione causato dalle assegnazioni del coach, ha fatto nascere un duro scontro fra Morgan e Mike Bird, uno dei concorrenti in gara al talent di Canale 5. L’aspirante cantante si è lamentato perché l’ex leader dei Bluvertigo ha scelto per lui Ci vuole un fiore e Hey You dei Pink Floyd. Dopo aver visto lo sfogo del giovane, Morgan è entrato in casetta su tutte le furie: “Non sai un ca*** di musica, stai zitto! È allucinante. Io sto lavorando per te. Ma chi sei? Sei nessuno, la formica vale più di te. Perché la formica si rende conto di quello che è, tu invece no!”, ha urlato il direttore artistico dei bianchi, lasciando basito l’allievo. Castoldi se l’è poi presa con Shady, rea di aver avuto da ridire sulla scelta del coach di mandarla al ballottaggio contro Michele Perniola. La cantante è stata ‘scaricata’ e affidata a Boosta, ma Morgan precisa: “Io ti mollo. Non voglio stare con chi non vuole stare con me”. Schietto, diretto, egocentrico, l’artista dal ciuffo ribelle ha infine diretto la sua furia contro Marco Bocci, Rudy Zerbi e il pubblico di Amici definito ‘bimbiminkia’. Insomma, Castoldi ne ha davvero per tutti e per un pelo la De Filippi non ha dovuto cambiare il nome del talent in… Nemici! Per un pelo, perché alla fine il direttore artistico dei bianchi ha ascoltato la voce del web che lo voleva fuori dal programma e ha deciso di mollare. Nell’ultima registrazione infatti, Morgan in preda ad un raptus furioso ha deciso di abbandonare (solo momentaneamente?) lo studio lasciando la sua squadra senza vertice. Maria ha preso posizione improvvisandosi coach dei bianchi ma il pubblico ha gridato a gran voce il nome di Emma, ospite in studio, per convincerla a riprendersi la poltrona che proprio in questa edizione ha abbandonato. La Marrone coglierà l’invito?

di Sonia Russo

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO