Silvia Broggian, interior designer

L’interior design vissuto come “espressione dell’armonia e della bellezza” è sinonimo di eleganza e unicità. Silvia Broggian, titolare dell’azienda Katì arreda e abbellisce prestigiose dimore. Il suo talento e raffinato gusto l’ha portata a essere tra i premiati del Premio Eva3000 Catajo 2021. La serata si è svolta al Castello del Catajo, di Battaglia Terme, dove raggiante ha ritirato con commozione il premio. Non solo, per l’occasione in sinergia con il maestro vetraio di Murano Giancarlo Signorotto, ha lavorato alle sculture, che sono state consegnate come premio Raffaella Carrà e Gigi Proietti, durante la serata. Abbiamo avuto il piacere di fare una chiacchierata con lei e scoperto come si è affacciata a questa meravigliosa professione.
Dove nasce la passione per l’interior designer?
Facendo un balzo indietro, direi circa dieci anni fa. Mi sono sempre occupata di moda. Ho lavorato per numerose e importanti Maison. Mentre, la passione per tutto ciò che è bello è nata con me, l’ho solo assecondata con il passare del tempo.
Con Marco BaldiniCi racconti il suo percorso.
La mia iniziazione all’interior design, se così vogliamo chiamarla, è nata con la realizzazione di una capsule collection di paralumi, per un noto marchio. Ecco, da qui ho avuto la possibilità di mettermi in gioco, grazie anche alla conoscenza acquisita con i tessuti e, mi lasci dire, sono figlia d’arte. Ho realizzato, così, una collezione di successo. A quel punto, ho sentito il richiamo per avviarmi verso l’interior design, in particolare per la realizzazione di dimore si prestigio. Non solo durante questo percorso ho avuto l’onore di svolgere incarichi importanti, come la collaborazione con il maestro Carosi per la ristrutturazione e ricostruzione del Teatro La Fenice di Venezia. Qui, in particolare, mi sono occupata di tutti i corpi illuminanti.

Silvia posa con il Premio Eva3000 Catajo 2021

Come riesce a intuire e realizzare le richieste dei clienti?
Una buona dose d’amore per la cura dei dettagli e lo studio, in sinergia delle loro esigenze. Lavoro in tutto il mondo, ho arredato dimore importanti, soprattutto ogni volta attraverso i miei progetti racconto e dono una favola da vivere ai miei clienti, ambienti dove passeranno momenti importanti della loro vita con i loro cari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.