De Lellis – Iannone, la coppia che scotta: «lo so, mi piacciono i tipi antipatici!»

0
24

Dopo settimane di indiscrezioni, indizi e paparazzate, Giulia De Lellis e Andrea Iannone sono usciti allo scoperto: è amore. La bella influencer è stracotta del motociclista; il suo ex storico Andrea Damante sembra ormai un remoto ricordo e Irama, con cui ha vissuto lo scorso inverno una storia breve ma intensa, pare non essere mai esistito. Quanto a Iannone, di certo ha sofferto per la fine della storia con Belen Rodriguez, la donna che per prima ha fatto nascere in lui il desiderio concreto di metter su famiglia, ma la ferita è ampiamente metabolizzata. Grazie al tempo, che è sempre un gran signore, e grazie proprio a Giulia. Che non sarà perfetta come Belen, però ha fascino da vendere e un cervello a dir poco ben funzionante. Una giovane donna in gamba, che sa il fatto suo e che l’ha fatto capitolare. Forse in modo definitivo, chi lo sa. Ma ribadiamolo: anche lei è parecchio coinvolta. Sono bastati pochi giorni lontani da Andrea per accendere nel suo animo una malinconia quasi tangibile, e questo la dice lunga. Il pilota è volato in Germania per il circuito del Sachsenring della Moto Gp, lei è dovuta restare a Milano per concludere una campagna pubblicitaria di cui è protagonista e una notte s’è sfogata tramite Instagram: “Sei il solo e unico, mi manchi”, ha scritto. E pensare che all’inizio provava nei suoi confronti una sorta di fastidio: “Ci siamo conosciuti – ha raccontato lei stessa – a una cena. Eravamo tutte coppie, non ci siamo parlati più di tanto. Mi stava molto, ma molto antipatico”. Poi sono tornati entrambi single e il centauro ha deciso di fare il primo passo: “Veramente – ha svelato Giulia – non ne ha fatto soltanto uno…”. Ovvero parecchi di più. E alla fine è riuscito a prenderle il cuore. I fan le hanno fatto notare che il suo ex storico non soltanto porta il suo stesso nome, per quanto può ispirare a sua volta poca simpatia; lei ha ironizzato: “Ho una passione per gli stron*i, da quando ero piccola!”. Scherzava. Non pensa affatto che lannone lo sia, anzi: “Mi hanno colpito – ha infatti aggiunto – la sua estrema educazione e la sua galanteria”.

di Nadine Solano

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.