Lui si chiama Simone Costantino, in arte China. Come l’inchiostro, perché lui è con l’inchiostro che scrive le sue canzoni. Se il 2020 è stato caratterizzato da una vera metamorfosi musicale, alla ricerca di nuovi sound e nuove collaborazioni, il 2021 si preannuncia come l’anno della svolta. È  uscito oggi il primo EP di China, dal titolo “Frammenti”, disponibile su tutte le piattaforme musicali.

Un prodotto emozionante, il cui filo conduttore racconta la storia e le emozioni vissute da Simone con una persona particolarmente a lui vicina. Il sound di “Frammenti” è love rap, contaminato da punte di sad, ed è stato registrato nell’home studio del produttore e fonico Xibeatz. I testi sono spesso soft ma molto spesso strong, perché la narrazione di questa sua esperienza può essere esorcizzata solo seguendo la musica. L’unico vero amore della vita di China, che non l’ha mai abbandonato.

Lo scorso 26 febbraio è uscito il singolo “Vado Lento” (contenuto nell’EP) e il 2 marzo il relativo videoclip.

China è un artista nato in mezzo alle difficoltà della vita quotidiana, di cui spesso ancora qualche rigurgito e qualche retaggio bussano alla sua porta. Ma è la forza di impegnarsi cantando questa rabbia e al tempo stesso la speranza di un futuro diverso. Non migliore o peggiore, ma sicuramene in discontinuità con il passato. Quel passato fatto di strada, di sacrifici, di rapporti difficili con la società recuperati attraverso una crescita personale e artistica straordinaria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.