Ecco perchè Virna Lisi disse no ad Hollywood

0
126
Foto di copertina: dal web

Per la prima volta in televisione parla il figlio di Virna Lisi che racconta un particolare inedito di sua madre nel salotto di Eleonora Daniele su Rai1.

Virna Lisi è stata indiscutibilmente una grande attrice. Ma, sicuramente, ancor di più una grande madre.  Lo ha raccontato il figlio Corrado Pesci che, nel salotto di Storie Italiane, in onda su Rai Uno, a stento è riuscito a trattenere le lacrime lasciando affiorare il suo ricordo. Per la prima volta Corrado ha accettato di essere intervistato riavvolgendo il nastro delle sue memorie e lo ha fatto nello studio di Eleonora Daniele. «Ho difficoltà a parlare di mamma. Ha lasciato un vuoto incolmabile da quando non c’è più. E’ stata una mamma italiana di sostanza, credeva nella famiglia», racconta il figlio dell’attrice. Si commuove quando vede scorrere le immagini più belle di sua madre, una delle donne più amate e applaudite del cinema italiano. Tutto il mondo l’ha celebrata nella sua carriera unica.

«Ha rinunciato ad Hollywood. Ha saputo dire no all’America. Doveva sostituire Marilyn Monroe. Los Angeles era lontanissimo e per tenere la famiglia unita rifiutò al grande sogno del cinema americano», ha svelato Corrado nel corso dell’intervista condotta dalla Daniele.  «Le sue espressioni, la sua voce unica, i suoi modi tornano a galla e mi toccano molto», dice Corrado. «Mamma ci teneva a trasmettere certi valori ed è per questo motivo che abbiamo fatto nascere una Fondazione che porta il suo nome». Da pochi anni, infatti,  quattro esattamente, è stato istituito il Premio Virna Lisi che è destinato agli attori che si sono distinti nel loro campo.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.