Buoni propositi per il 2022? Ritrovare il benessere psicofisico. Parola di Eva Bolognesi (nelle foto con gli abiti di Musani Couture), lifestyle influencer da migliaia di follower sui social che passerà la notte tra il 31 Dicembre e il 1 Gennaio 2022 nella sua amata Toscana, divisa tra il relax delle terme e una festa a tema medievale. E se rimarrete a casa, in questa intervista c’è anche qualche consiglio per rendere il Cenone indimenticabile.

Eva, siamo esattamente in quel periodo dell’anno in cui si fa strada la domanda più spaventosa del mondo: cosa fai a Capodanno? Vogliamo dare qualche consiglio agli ultimi disperati? 

Molte persone decidono all’ultimo momento come trascorrere il Capodanno anche perché spesso le ferie non si riescono a programmare con anticipo.  Consiglio di rimanere in Italia per queste feste, più safe e bellissima anche in questa stagione!

E per chi invece deciderà di passare la notte tra l’ultimo e il primo dell’anno a casa? Qualche consiglio per rendere la serata comunque indimenticabile?

In questo periodo così particolare organizzare una bella cena a casa è più che mai in voga. Anche se si è in 4 o 6 persone un’idea carina è quella di vestirsi a tema: classico white party o gold.  Decorare la casa mi è sempre piaciuto molto, palloncini da fissare sul soffitto e cappellini da indossare durante la cena, idea che i bambini adorano. Le decorazioni devono esserci anche a tavola: centrotavola, tovaglie e tovaglioli in coordinato rossi o oro e segnaposto a tema.  Dopo la cena si può giocare in compagnia, i classici giochi da tavolo sono un momento simpatico o riscoprire il gioco delle carte.  La scelta della colonna sonora della serata fa molta atmosfera, quindi tutte le canzone italiane e straniere che richiamino le feste ed i Concerti di Capodanno online come sottofondo.

Rimanere a casa vuol dire anche pensare da sé alla cena. Qual è secondo te il  menu perfetto?

Io amo sbizzarrirmi con menu di pesce ricordo che lo scorso anno avevo contribuito a preparare qualcosa di semplice ma apprezzato: insalata di polpo e patate, cozze gratinate al forno, crostini di salmone ed avocado come antipasto.  Poi due primi.  spaghetti alle vongole e risotto con frutti di mare, e come secondo gamberoni al forno.  Naturalmente lenticchie e cotechino non devono mai mancare.

Si può però anche essere meno tradizionalisti ed azzardare un menu etnico. Se scegliessi quest’ultima opzione, visto che adoro la cucina spagnola, imbandirei la tavola con ottime tapas dalle Patatas Bravas, Tortilla de patata, Jamon Serrano ed ovviamente una ricca paella.

Un nuovo anno significa immancabilmente buoni propositi. Quali sono i tuoi?

Ogni nuovo anno è una spinta per un nuovo inizio! Voglio dare priorità assoluta al mio benessere psicofisico, coltivandolo  ogni giorno, che per me significa prendermi 10 minuti o due ore per fare qualcosa che mi fa bene, mi rilassa o mi diverte. Insomma un percorso su cui sto già lavorando che dovrà portarmi ad essere più serena ed avere maggiore consapevolezza di me stessa. Tra le varie cose c’è il dormire di più, dare più spazio al mio lato creativo, portando avanti un progetto in cui credo molto e poi il mio regalo per il 2022 è un percorso completo di trattamenti benessere.

“Ritrovare il benessere psicofisico” è priorità di molti, dopo tutto quello che abbiamo vissuto e in parte stiamo ancora vivendo. Da dove iniziare?

Negli anni ho capito che fare attività fisica regolare da’ tantissima energia ed ha un effetto molto positivo sulla mente. Consiglio di scegliere uno sport che ci piaccia o ci incuriosisca e portarlo avanti perché se c’è anche la componente divertimento o comunque piacevolezza, il tutto sarà molto più efficace. Io ho deciso di scegliere un percorso specifico basato sulle mie esigenze, per questo mi affiderò al team di professionisti di Powerline Studio di Milano, nel cuore di Porta Romana che possono offrirmi un’attività di training funzionale mirato dove il Personal Trainer ascolta le mie esigenze e cerca di farmi arrivare agli obiettivi desiderati,lavorando in modo mirato. Gli altri propositi sono il voler combinare l’allenamento con la nutrizione ed il beauty fitness, per migliorare in modo generale voglio infatti recepire tutti i preziosi consigli della nutrizionista, migliorando le mie abitudini alimentari e fare un percorso nello studio medico attraverso massaggi e mesoterapia sempre grazie alla formula Powerline.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.