Figli stellari: Beatrice, figlia di Giusy Ferreri e Andrea Bonomo

0
95

Lei ancora non lo sa, ma è una bambina davvero fortunata. E non solo perché è la prima amatissima figlia di due genitori già innamorati di lei, ma anche perché, di certo, si addormenterà sulle note di ninne nanne a dir poco speciali. Si chiama Beatrice la primogenita della vulcanica cantante Giusy Ferreri, “io e suo padre abbiamo scelto questo nome perché esprime gioia e gratitudine” ed è venuta al mondo il 10 settembre scorso, con un parto naturale. Ad annunciarne la nascita, la stessa mamma che, con un post pubblicato su Facebook, ha rassicurato tutti i suoi fan, “stiamo benissimo e siamo appena rientrate a casa” e ha ringraziato ostetriche e ginecologi dell’ospedale Civile Fornaroli di Magenta, in provincia di Milano, in cui il suo piccolo angelo è venuto al mondo. Il rapporto che la Ferreri ha con i suoi sostenitori è davvero stretto e speciale: era stata infatti sempre lei ad annunciare su Instagram di essere in dolce attesa. “Vi porto un messaggio di vita e amore: sono in attesa di un bebè”, aveva scritto il 2 marzo scorso a quella che lei definisce la sua “famiglia allargata”. Una gravidanza scoperta pochi giorni prima di partecipare al Festival di Sanremo, (quando Giusy era alla quinta settimana) e arrivata dopo nove anni d’amore con il compagno Andrea Bonomo. Quest’ultimo, pur essendo geometra, non è estraneo al mondo della musica: è infatti un compositore e un cantante a sua volta. E così, visto che è nata in una famiglia di artisti, è molto probabile che la piccola Beatrice cresca coccolata da note speciali. “Mi piacerebbe trasferire alla mia bambina il mio amore per la musica, la danza e magari l’arte circense”, ha dichiarato Giusy che, da quando, 9 anni fa, è salita sul palco di X Factor, non ha più smesso di stregare con le sue canzoni, la sua grinta e l’energia. Lo sanno bene gli alunni della nuova edizione di Amici che, quando l’hanno vista sedersi sul banco dei loro professori di canto, hanno esultato. Una cosa, infatti, è certa: la nuova docente, dentro quella scuola, lascerà il segno!

Pubblicità

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.