Il Ferragnez Wedding secondo Paola Saia di Pois Gras

0
201

L’evento più atteso del momento è indubbiamente il matrimonio di Chiara Ferragni e Fedez, che si celebrerà a Noto il 1° settembre.

Ecco cosa c’è da aspettarsi dal Ferragnez Wedding secondo Paola Saia, titolare dell’agenzia Pois Gras (www.poisgras.com), con cui realizza eventi non convenzionali tra cui sono gettonatissimi gli addii al nubilato.

Un matrimonio social tra due giovani che sono diventati famosi grazie alla rete e che alla rete donano la loro quotidianità. Un atteggiamento molto diverso dalla cronica ricerca della privacy dei divi. Chiara Ferragni e Fedez sono due persone normali, ma non comuni, ragazzi che hanno ottenuto un successo internazionale grazie alla capacità di sfruttare al meglio le tecnologie a loro disposizione.

Ci attende il primo matrimonio social per il quale è stato creato un apposito hashtag: #TheFerragnez, un segno dei tempi come accade per la televisione, con la prima diretta tv tra Grace Kelly ed il principe Ranieri nel 1956 o come quello dela regina Elisabetta II con il Principe Filippo nel 1947, con una trasmissione esclusivamente radiofonica.

Insomma, un evento dedicato ai followers anche per quanto riguarda i regali di nozze, gli sposi doneranno il ricavato ad alcuni dei loro seguaci in difficoltà, selezionati personalmente grazie ad un apposito indirizzo mail”.

Peccato che la raccolta fondi, almeno per il momento, si sia rivelata un flop. I due sono infatti riusciti a raccogliere soltanto 3 mila euro in 26 giorni, a fronte dei 50mila euro fissati come obiettivo del corwdfunding. 

“Vogliamo cogliere l’occasione di poter aiutare in concreto uno o più dei nostri fan  quindi non donare a una onlus, ma donare direttamente a una causa meritevole di uno di voi” chiedevano Chiara e Fedez. Ad oggi, però, soltanto 5 persone hanno deciso di contribuire alla causa, tre dei quali hanno chiesto di restare anonimi. Davvero pochi, soprattutto se si considera il parterre ospiti che ci sarà all’evento del primo settembre. A questo punto non ci resta che attendere fiduciosi: le donazioni arriveranno?

diventa ricco con i bitcoin

 

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.