Il vino dei Tacconi conquista i vip della Val di Fassa

0
145

Stefano con un glorioso passato tra i pali della Juventus, Andrea con un promettente futuro nel mondo dello showbiz (ha partecipato all’ultima edizione di Temptation Island).

Ma, oltre ai riflettori del mondo dello sport e dello spettacolo, da diverso tempo la famiglia Tacconi è impegnata professionalmente nel settore dell’enologia. Da cinque anni, infatti, dopo un lancio promozionale in grande stile, ha debuttato sul mercato il vino “Stefano Tacconi”, le cui ultime etichette sono state presentate nel weekend dell’Immacolata nell’ambito delle iniziative organizzate a dicembre in Val di Fassa dall’Ale Piva Production. 

A degustare il pregiatissimo “Moscato d’Asti”, prodotto in collaborazione con l’azienda vitivinicola Junic, è stato – all’hotel Caminetto di Canazei – un esercito di vip, tra cui Nicolas Vaporidis, Flaminia Bolzan, Luce Caponegro, Claudio Chiappucci, Elena Morali, Alessandro Bianchi e Nicola Berti. Tutti letteralmente estasiati dalla bontà delle bollicine. A fare gli onori di casa Walter Nicolodi che ha ospitato, all’hotel Caminetto di Canazei, tutti i vip dell’Ap Production. 

Abituati all’eccellenza e ad eccellere, i Tacconi hanno selezionato i vitigni adatti alla loro produzione, identificandoli tra i migliori Nebbiolo, Arneis e Moscato Bianco di provenienza piemontese.

Sono nate così le loro creazioni: “Junic – Nebbiolo D’alba”, “Junic -Roero Arneis”, “Junic – Barbaresco” e “Junic-Moscato D’ Asti”.

Benchè il nome sia quello del padre, a gestire questa nuova avventura imprenditoriale sarà, in futuro, soprattutto il figlio Andrea, uno dei single più corteggiati del jet-set, ma anche un raffinato amante del buon vino. 

Guadagna con il bitcoin

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.