Mariano Catanzaro e Valentina Pivati: parla l’ex

0
47

Alla fine ha scelto! Il trono di Mariano Catanzaro vacillava ormai da qualche tempo a causa di una segnalazione tanto che il tronista napoletano, messo alle strette, sembrava sul punto di abdicare. Invece l’epilogo del suo percorso nel dating show di Maria De Filippi si è risolto nel migliore dei modi. Al termine di una puntata difficile nel corso della quale sia Valentina che Eleonora avevano deciso di abbandonare il programma, Mariano ha raggiunto in camerino la Pivati e le ha chiesto di abbandonare il programma insieme. La scelta è avvenuta fuori dagli studi televisivi, dopo un chiarimento tra i due protagonisti di Uomini e Donne: lui si è inginocchiato e le ha chiesto di essere la sua Cicci. Una scena che è stata quasi come un dejavu per la showgirl Cristina Roncalli. Soltanto qualche tempo fa, infatti, Mariano si inginocchiò ai suoi piedi e fece qualcosa in più: le chiese di sposarlo.

Perché è finita la vostra storia?
Non tutte le favole hanno un lieto fine, neanche la mia l’ha avuto. Mariano mi ha chiesto di sposarlo davanti ad una platea di persone che volevano sentire quello da lui. Era soltanto un’esibizione: mi ero illusa che fosse sincero, ma poi ho capito che era una farsa.

Cosa hai pensato quando lo hai visto sul trono di Uomini e Donne?
“Ecco ce l’ha fatta, ha ottenuto il suo scopo!”.

L’ex corteggiatrice Ginevra Pisani ha affermato di non ritenerlo adatto a quel contesto…
Mariano non è adatto a nessun tipo di contesto televisivo! Non potrebbe fare l’attore, non potrebbe fare il presentatore né il modello e intellettualmente è limitato, di conseguenza capisco benissimo Ginevra.

Nel suo percorso lo hai trovato sincero?
Io non posso sindacare il fatto che Mariano sia sincero o meno. Con me è stato poco vero: dopo ripetuti tradimenti ho capito che a ogni sua lacrima corrispondeva una bugia, ho cercato di credergli anche davanti a evidenti falsità fino a quando l’ho lasciato.

Che effetto ti ha fatto vederlo circondato da tante ragazze pronte a conquistarlo?
Quelle ragazze mi fanno tenerezza, sono solo in cerca di visibilità, ed è facile farsi raggirare da uno come Mariano: è un bel ragazzo e se é riuscito a raggirare una come me, donna di cultura e con un lavoro che mi sono guadagnata con tanti sacrifici, non avrà fatto fatica a prendere in giro 10 ragazzine intellettualmente al suo pari.

Cosa pensi della sua scelta?
Valentina è stata scelta solo per dare un senso al suo teatrino, infatti l’ha scelta solo quando lei è andata via! Non ho trovato sincera neanche lei, che continuava a ripetere che gli avrebbe detto NO se l’avesse scelta, invece l’ha baciato solo dopo due moine.

Nel momento della scelta l’ha chiamata “Principessa Cicci”. Ti è familiare questo nomignolo?
Mariano mi chiamava sempre Cicci nei momenti di intimità e di dolcezza, è un nomignolo che usa spesso.

Cosa provi in questo momento?
Non provo niente, solo indifferenza. Non sono ipocrita, non riesco ad augurargli niente ma per me sono una coppia destinata a scoppiare.

di Sonia Russo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.