A luglio Simona Ventura e Stefano Bettarini hanno vissuto insieme un incubo: Niccolò, il loro primogenito, è stato accoltellato all’uscita di una discoteca milanese. Avrebbe potuto morire, ma per fortuna si è salvato. E di quei colpi, pochi giorni fa, ha mostrato i segni tramite una foto su Instagram, accompagnandola con le seguenti parole: “Ribellarsi, ribellarsi ancora. Finché gli agnelli non diverranno leoni”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.