Nicolò Brigante e Virginia Stablum: lei ha già un altro amore!

0
42

Non ha funzionato. A poco più di un mese dalla sua scelta, Nicolò Brigante ha confermato le voci relative alle precocissima fine della relazione con Virginia Stablum: “Ci siamo frequentati – ha spiegato – il più possibile. Appena avevamo un po’ di tempo libero lo trascorrevamo insieme. Spesso ero io ad andare a Verona, mentre altre volte era lei a raggiungermi in Sicilia. Ci siamo divertiti e siamo stati molto bene. Tra di noi c’era un reale desiderio di viverci”. Cos’è successo, allora? Perché si sono lasciati così presto? Nicolò giura che entrambi hanno fatto il possibile affinché la relazione andasse bene, ma sostanzialmente non è scattata la scintilla. Non c’è stato il passaggio dall’attrazione e dall’affetto a qualcosa di più importante: “Ci siamo fermati – ha rivelato il giovane – abbiamo preso del tempo per noi e ci siamo guardati dentro. Senza troppe parole e senza grandi discussioni, abbiamo capito che quel sentimento che ci univa non era amore ma un profondo volersi bene. Alla mia età voglio vivere un rapporto intenso, sconvolgente: non posso accontentarmi di una relazione ‘tiepida’”. La medesima tesi è stata sostenuta da Virginia, che sui social ha scritto: “Una storia d’amore appena nata ha bisogno di attenzione, cura e… amore. Purtroppo le distanze fisiche tra me e lui non hanno aiutato. Abbiamo avuto batticuori e magie nel programma ma, a riflettori spenti, c’era bisogno di altro. Auguro a Nicolò cose belle e a me di trovare un vero piccolo amore”. Una separazione super pacifica e civile, dunque? Insomma. Perché da una parte si stanno amplificando i rumors secondo cui Brigante avrebbe ancora in mente Marta Pasqualato, anche lei corteggiatrice arrivata in pool position e poi “sconfitta” dalla Stablum; dall’altra, dopo l’iniziale e pacato messaggio, Virginia ha fatto dichiarazioni decisamente più forti: “Non penso – ha detto – sia una questione di Virginia o Marta. Nicolò è semplicemente focalizzato su se stesso e sui desideri che vuole realizzare per sé nell’illusione di essere inclusivo con chi gli sta intorno. Io desideravo e desidero molto più di questo”.

Poi ha sferrato un altro attacco, raccontando che Nicolò è cambiato e ha assunto “comportamenti molto freddi e distaccati” subito dopo la fine dell’esperienza in tv. Secondo la “nuova” versione di Virgina, le prime settimane si sono visti principalmente per alcuni servizi fotografici e “anche quando sono andata a Catania da lui o in generale siamo stati insieme non eravamo mai soli”. Ma perché Virginia, sulle prime, ha dato le stesse spiegazioni di Nicolò? “ho pensato e sperato – è la sua risposta – che potesse funzionare e ci ho provato tanto e fino alla fine, con tutte le mie forze. Ma evidentemente non è stato abbastanza. La spiegazione data pubblicamente non era la verità e stava passando un altro messaggio. Era giusto dire la verità”.

Ricapitoliamo: entrambi hanno detto di essere stati bene insieme e aver poi deciso di rompere il fidanzamento perché il fuoco, definiamolo così, non s’era acceso. Pareva un addio all’insegna della serenità. In un secondo momento, Virginia ha mutato completamente la sua posizione, scaricando su Nicolò praticamente tutta la responsabilità della rottura e accusandolo di essere diventato un’altra persona, nonché di essere completamente preso da se stesso. La replica di Nicolò non si è fatta attende: “Ora basta, Cosa non si fa per 4 follower in più. Ah, dimenticavo: quando la volpe non arriva all’uva dice che è acerba… e siamo solo all’inizio”.

La Stablum, comunque, ha già trovato il modo di consolarsi: ci ha pensato Daniele Carretta, bartender di Verona. I due sono stati visti al Coco Beach a Desenzano Del Garda dove si sono lasciati andare ad atteggiamenti molto intimi: alcuni testimoni raccontano addirittura di un bacio. 

di Nadine Solano

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.