Ieri sera al GF è andato in scena l’ennesimo scontro tra Daniela Del Secco, autoproclamata Marchesa D’Aragona (già disconosciuta dalla vera famiglia di nobili origini) e Patrizia de Blanck.

La Marchesa per autoproclamazione personale, è entrata all’interno del reality per restituire la visita che la contessa de Blanck le aveva fatto due anni fa, quando c’era lei come concorrente. Tuttavia a differenza di quanto le disse la de Blanck, realtà confermate anche dagli stessi nobili romani (ovvero che la Del Secco non è di aristocratico lignaggio), la “marchesa” ha tentato invano di intimidire la figlia dell’Ambasciatore cubano in Italia spifferandole il polverone aizzato dal settimanale Oggi.

Peccato che sia Signorini, sottolineando che non c’è nessun casus belli sulla de Blanck e sulla sua appartenenza alla famiglia dell’Ambasciatore de Blanck y Menocal, sia la stessa contessa con la sua magistrale indifferenza, abbiano arginato i tentativi della D’Aragona di creare panico.

Certo, è vero che attraverso il presunto scoop del settimanale Oggi, si è parlato della questione in qualche puntata di Pomeriggio 5, Domenica Live e Live non è la d’Urso. Ma il caso si è sgonfiato nel momento in cui il giornalista Giangavino Sulas è stato sbugiardato in diretta su Canale 5 non solo con le smentite sullo stesso settimanale circa la paternità e la nobiltà della de Blanck (omesse per fare rumore), ma anche per il documento ufficiale cubano che attesta chi sia Patrizia de Blanck y Menocal.

L’ufficio stampa di Patrizia e Giada de Blanck ha fatto sapere che oltre alla presa di posizione di Giada, figlia della contessa, che con un post sul suo profilo Instagram ha azzittito tutti su questa faccenda, non si escludono azioni legali contro chiunque continui a fomentare calunnie e infamie su Patrizia de Blanck e la sua famiglia.

Pronta una querela per la D’Aragona e Giangavino Sulas? Staremo a vedere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.