Rai1 mostra i muscoli con le storie che conquistano gli italiani

0
12
Le storie di tutti i giorni, quelle che passano per la cronaca e l’attualità. Ma sempre dalla parte dei più deboli con le telecamere di Storie italiane (il programma del daytime di Rai1 con Eleonora Daniele) pronte a raccontare ogni sfaccettatura della realtà.
E il programma della Daniele, che da quest’anno ha conquistato mezz’ora in più, sta spolando con ascolti altissimi già dalle prime puntate. Merito di una squadra che funziona da anni, ma anche del grande lavoro del nuovo vicedirettore della Rete ammiraglia Milo Infante (che da mesi sta lavorando in modo incessante).
Di inchieste a Storie italiane ne vengono realizzate tantissime. Un esempio è la storia di  Maria Antonietta Rositani, la donna di Reggio Calabria che è stata bruciata dal suo ex, Ciro Russo (la Daniele nelle scorse settimane ha scritto sui social un lungo pensiero a Maria Antonietta, seguendo giorno dopo giorno quella assurda storia.
Sempre dalla parte delle donne, spesso indifese. Ma anche dalla parte dei più deboli: minori, famiglie in difficoltà (come è accaduto a Foggia dove da decine di puntate le telecamere della Daniele sono andate nei container di intere famiglie).
L’attenzione per l’attualità e la cronaca ha fatto vincere alla Daniele numerosi premi giornalistici (come ad esempio il Premio Sulmona o il
Premio “Diva e donna” al Festival di Venezia) e la sua trasmissione ha sempre ricevuto il bollino verde del Moige (Movimento Genitori).
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.