Cari lettori, chi mi segue conosce le mie numerose collaborazioni con professionisti di medicina, chirurgia ed estetica e a questo proposito ho voluto capire quali sono gli interventi  più richiesti dai signori maschietti.  Con mio grande stupore,  quasi in vetta alla classifica,  ho trovato la “falloplastica ”.
Un cambiamento che, da donna quale sono, fa un po’ sorridere ma che pare essere tra i più gettonati del momento.
In cosa consiste Dottor Napoli?
La falloplastica è l’allungamento del pene attraverso una vera e propria chirurgia genitale.  Spesso il paziente lamenta un micropene e la “sindrome da spogliatoio” prende il sopravvento e crea continuo imbarazzo nel confronto con altre persone in situazioni in cui si è messi a nudo, in altri casi le motivazioni sono di origine più recondita.
In cosa consiste l’operazione?
Innanzitutto il fine ultimo è aumentare le dimensioni del pene mediante allungamento dello stesso e aumento della sua circonferenza.
L’allungamento del pene prevede una piccola incisione e il distacco di un piccolo legamento,  denominato legamento sospensore del pene. Tale procedura permette di portare all’esterno parte del pene che normalmente si trova all’interno della regione pubica. Non è un intervento complicato e si esegue in day hospital.
So che Lei è il punto di riferimento di numerosi personaggi “ in vista”, qualcuno si è rivolto a Lei per questo tipo di intervento?
Più di uno! Ovviamente non ne se parla perché purtroppo in Italia gli organi genitali sono ancora veri e propri tabù.
La mia curiosità a questo punto diventa tantissima: mi dia un indizio Dottore, la prego…
Non posso fare nomi per etica professionale ma posso dirLe che uno tra i più in vista è attualmente in tv.
Lorella Maselli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.