SILICON VALLEY: CARLA BRUNI

0
186

Modella e cantante dal volto splendido e dai lineamenti soavi. Poi è accaduto qualcosa: da quel malaugurato incontro col chirurgo plastico è iniziato il declino di Carla Bruni. Forse la moglie di Sarkozy voleva rendere intramontabile la bellezza che l’aveva resa celebre. Peccato che il ritocchino abbia avuto l’effetto contrario e oggi l’ex Premiere Dame d’oltralpe appare irriconoscibile.

GLI ZIGOMI
Un ritocchino che di certo non passa inosservato è quello che Carlà ha fatto sul viso. Pur essendo già notevoli di natura, gli zigomi dell’ex modella sono oggi nettamente più pronunciati, altissimi e con le protesi in procinto di cedere. Era davvero necessario intervenire chirurgicamente in modo così invasivo? No!

LE LABBRA
Il ritocchino non è certo, ma a ben guardare le labbra dell’ex modella sembrano gonfiate artificialmente. Probabilmente la Bruni è ricorsa a qualche punturina di acido ialuronico per dare alla bocca un’aria più tumida ma, anche in questo caso, il risultato è disastroso.

IL VISO
Occhi tirati all’inverosimile per mezzo di diversi lifting riusciti male e lineamenti pressoché inespressivi a causa dell’eccessivo ricorso della Bruni alle punturine di botox. Il volto di Carla è stato stravolto dalla chirurgia plastica: se un tempo rappresentava la bellezza made in Italy, oggi di certo le italiane non gradirebbero affatto essere paragonate a cotanta mostruosità chirurgica. Con affetto, s’intende.

Guadagna con il bitcoin
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.