Simone Di Matteo e Tina Cipollari show: una diretta instagram da 24 mila telespettatori

0
41

A distanza di 20 anni dal loro primo incontro, #GliSpostati più amati del piccolo schermo, L’Irriverente scrittore Simone Di Matteo e la bionda opinionista di Uomini&Donne Tina Cipollari, compagni di vita e di avventure, domenica sera hanno realizzato la loro prima diretta in assoluto su Instagram, raccogliendo davanti ai loro dispositivi ben 24 500 spettatori!

In quest’epoca di incertezza e isolamento per via della pandemia da Coronavirus che ha messo in ginocchio un intero Pianeta, dall’Italia agli Stati Uniti, passando per i Caraibi e l’Estremo Oriente, sono molte le star che si sono scomodate per dimostrare la loro vicinanza ai propri ammiratori con messaggi, dirette streaming, Instagram Stories, contest on line e chi più ne ha, più ne metta. Tuttavia, in quell’infinità di post e video, dell’indimenticabile duo di Pechino Express – Le Civiltà Perdute non vi era ancora traccia. A parte qualche paparazzata riportata da TgCom24, la loro ultima apparizione pubblica ufficiale risaliva ai tempi del grande ritorno su Rai2 della trasmissione Furore condotta da Alessandro Greco, e, nonostante la lunga conoscenza e il solido legame di amicizia che li lega, non si erano mai fatti vedere insieme dal vivo su nessuna delle piattaforme social. E così, nella giornata di ieri, i due hanno pensato di fare una sorpresa ai loro sostenitori e amici, che da tanto aspettavano e chiedevano di poterli rivedere insieme. In maniera del tutto originale e inusuale, come loro del resto, sono riusciti a radunare migliaia di persone per l’occasione grazie ad un esilarante gioco piuttosto particolare: «Il gioco del “Se io fossi” – ha spiegato il giovane autore pontino – con diversi quesiti a cui dobbiamo rispondere e non so, magari, anche i ragazzi che ci stanno seguendo potranno suggerirci qualche domanda, se vorranno». Tra battute spassose e argomentazioni di ben più elevato spessore, Di Matteo e la Cipollari hanno rivelato in che modo stanno affrontando la quarantena e la tragica situazione in cui ci troviamo, sottolineando l’importanza di stare a casa e rispettare le norme igienico-comportamentali. “Dobbiamo fare dei sacrifici – hanno commentato – se vogliamo ritornare a vivere sereni come qualche mese fa” ed hanno perfettamente ragione. Insomma, dalle più leggere alle più impegnate molte sono state le tematiche trattate, tra cui persino quella dell’omosessualità, per mezzo delle quali Simone e Tina hanno non sono solamente stati in grado di regalare qualche momento di spensieratezza e leggerezza, tenendoci compagnia a distanza come soltanto loro sanno fare, ma anche ad impartire delle importanti lezioni di vita. “Se mio figlio fosse omosessuale – ha affermato la vamp in risposta alla questione sollevata da una ragazza – non ci sarebbe alcun tipo di problema, non è una malattia”. I fan sono andati letteralmente in visibilio e ne sono rimasti a dir poco entusiasti, e dopo essersi un po’ raccontati attraverso le domande del loro quiz game, i loro idoli li hanno salutati con un arrivederci perché, stando alle loro parole, un’esperienza così divertente potrebbe presto ripetersi!!!

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.