Social o no, sono un bravo papà!

0
44

Esattamente come facevano prima di diventare genitori, Fedez (ovvero Federico Leonardo Lucia) e la sua compagna Chiara Ferragni pubblicano ogni giorno su Instagram le immagini della loro vita, nelle quali le due star indossano capi e accessori firmati. È una scelta coerente con il loro stile e il loro business, che li ha portati al top. A sua volta il piccolo Leone, nato nella notte del 19 marzo scorso, sfoggia completini, scarpine, tutine, berrettini con le griffe più fashion. Questo particolare ha innescato una polemica feroce: Leone, è stato detto, viene usato dai genitori per fare pubblicità. Niente di più falso, perché mamma e papà vestono il piccolo scegliendo tra gli innumerevoli regali che stanno loro arrivando da parte delle maison più prestigiose, senza alcuna intenzione “commerciale”.

Poi si sono aggiunte le accuse di sovraesposizione del bambino, che appare molte volte nelle pagine Instagram della coppia. Addirittura qualcuno li ha accusati di non essere buoni genitori, perché avrebbero esposto il figlio nella vetrina di Instagram violando la sua privacy. Ma per due personaggi che “vivono” di social, mostrare il loro bambino è una scelta del tutto normale. Così ha sostenuto il rapper milanese in una serrata serie di story su Instagram, nelle quali ha spiegato le proprie convinzioni: “Stiamo condividendo il momento più bello della nostra vita come farebbe qualsiasi famiglia figlia della nostra generazione – ha detto – Non siamo la prima coppia al mondo a condividere questa grande gioia con tutti”. E, a chi l’ha giudicato un genitore criticabile, ha risposto “I criteri per valutare la capacità di fare i genitori non dovrebbero basarsi sulle foto social” aggiungendo poi che sono ben altri i fenomeni del web per i quali ci si dovrebbe indignare. E a giudicare proprio dalle immagini social, Federico appare come un papà dolce e affettuoso, che circonda Leone di coccole ed attenzioni.

I Ferragnez hanno mostrato sui social ogni istante della loro love story ma anche della gravidanza e poi dell’arrivo di Leone: dall’annuncio (“Siamo felici di condividere con voi la più grande gioia della nostra vita, presto saremo in 3!” scriveva Fedez quando Chiara entrava nel quinto mese) alle ecografie, dal pancione alle paure (la blogger aveva un problema alla placenta), dall’emozione subito dopo il parto alle riflessioni più intime (“Mentre io dovrei insegnarti tutto della tua vita, tu mi hai insegnato cosa conta davvero nella mia vita”, ha scritto il  papà su uno scatto che lo ritrae con il bimbo), dalla prima foto del piccolo con una tutina a righine all’esultanza per il certificato di nascita di Leo che attesta la sua nazionalità americana (oltre a quella italiana).  Presto mamma e papà si sposeranno in un posto per Leone ancora sconosciuto e lontanissimo, l’Italia, ma che imparerà ad amare. L’appuntamento dovrebbe essere nella splendida cattedrale di Noto, in Sicilia, dopo l’estate. Di sicuro sarà un matrimonio social: come la Ferragni aveva detto qualche mese fa, verrà “condiviso minuto per minuto con i nostri follower”.

di Marina Mannino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.