Valeria Marini: entro in politica, faccio un figlio Patrick Baldassarri!

Pare che la bionda showgirl sia pronta ad entrare in politica. E dopo il Parlamento ha un’altra missione: diventare mamma!

0
411

Fatevi in là Alessandra Mussolini e Mara Carfagna, arriva Valeria Marini a movimentare il mondo politico.  “Fare politica è una missione importante che non si può improvvisare” ha dichiarato. Appunto, diremmo noi. E ci verrebbe da pensare: bei tempi quando le soubrette facevano… le soubrette! Ma, del resto, se negli anni ’90 abbiamo avuto in Parlamento l’onorevole Ilona Staller, in arte Cicciolina, perché mai non potrebbe farlo anche la Marini? Tanto più che l’ex primadonna del Bagaglino si è detta pronta a lasciare tutto per prepararsi nel migliore dei modi ad un eventuale discesa in campo. Il suo punto di riferimento potrebbe essere Silvio Berlusconi: “Prima c’era un clima diverso, si voleva costruire. Quando è caduto il Governo al nostro Presidente sono state date tutte le colpe, senza riflettere che i problemi erano ancora quelli della prima Repubblica. Ha cercato di risolverli nelle varie legislature e per l’Italia ha fatto tanto”. E’ stata però la stessa Valeria a tirare il freno a mano smentendo la voce di un imminente ingresso in politica. Sul tappeto rosso del Chinese Theatre di Hollywood per la presentazione del film “Andron – The Black Labyrinth”, la Marini ha prontamente smentito: “Assolutamente no, non so chi si è inventato questa notizia”. Insomma, per adesso Palazzo Chigi è soltanto un progetto in divenire. Più concreto potrebbe invece essere il piano di metter su famiglia. Dopo aver ottenuto l’annullamento delle nozze col suo ex Giovanni Cottone, Valeria sarebbe pronta a riprovarci. Nozze bis con la sua ultima fiamma Patrick Baldassarri? Secondo i beninformati il sì potrebbe arrivare già questa estate nei pressi di Pietralcina, visto che entrambi sono molto devoti a Padre Pio. E dopo il matrimonio, la showgirl metterà subito in cantiere un figlio. A 48 anni, e con tre aborti alle spalle raccontati qualche tempo fa tra le pagine di un libro, è sempre più forte la voglia di maternità. E, in attesa della cicogna, la soubrette ha già pensato al piano b: “Sto pensando di intraprendere la strada dell’affido – ha confessato -. Vorrei dare una nuova vita a chi ha avuto un inizio non facile. Si tratta di un iter abbastanza complesso, ma se si vuole è fattibile. È bello poter aiutare anche solo temporaneamente”. In bocca al lupo, allora!

di Sonia Russo

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO