Grande affluenza in questi giorni a Il Salotto di Milano, nel quadrilatero della moda. Victoria Torlonia, stilista dalle origini russe, importante firma del nostro made in italy, ha presentato la sua collezione di abiti sartoriali, che aveva avuto modo di proporre già nella Capitale in occasione dell’AltaRoma.

Victoria Torlonia, fra le firme dell’alta moda italiana, è una stilista eclettica e vivace, capace di una piacevole contaminazione tra la sartotialità del Made in Italy e il brio degli eventi, che possono coinvolgere una donna durante la giornata o una serata speciale.

Il legame con la natura nelle sue collezioni è sempre presente, perché innato nel suo estro creativo e di conseguenza nel brand; che non è altro che l’estensione della personalità di Victoria Torlonia, rivolta ad una donna dinamica e attuale e nello stesso tempo romantica e sportiva.

Il must del brand è il bustino ricamato con applicazioni in 3d per dare un effetto materico e reale ai soggetti, rigorosamente fatto a mano. Il corpetto è declinato sulla felpa e sulle t-shirt attraverso tagli e stampe. La realizzazione di questo capo è una scelta maturata nello specifico periodo che stiamo vivendo e che vede l’Italia in forte ripresa, ma che ha indotto tutti noi a un vero e proprio cambiamento. Per questo Victoria Torlonia ha deciso di ideare una linea adatta a una donna che vuole stare al passo con i tempi, senza perdere la propria identità.

Gli abiti sono destinati a rimanere per sempre attuali, perché sartoriali e preziosi. Lo stile che dà vigore ai capi è definito e riconoscibile, che insegue le tendenze ma senza tradire il proprio carattere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.